LA RESILIENZA RACCONTATA DAI TEENAGERS

LA RESILIENZA RACCONTATA DAI TEENAGERS

LA RESILIENZA RACCONTATA DAI TEENAGERS 2560 1490 Spii
“Le difficoltà spesso preparano le persone ad un destino straordinario” Cit. C. S. Lewis

Abbiamo partecipato all’evento di chiusura dell’edizione 2020 del PMI DAY tenuto dalla giornalista Silvia Giovannini ed organizzato dall’Unione degli Industriali di Varese.

Un’iniziativa volta ad “aprire le porte delle piccole e medie imprese e far innamorare della cultura d’industria le nuove generazioni” come ha ribadito il Presidente del Comitato per la Piccola Industria Giancarlo Saporiti, a cui hanno preso parte anche il Presidente dell’Unione Roberto Grassi, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Giuseppe Carcano, il Consigliere Provinciale Mattia Premazzi e la stampa.

Protagonisti dell’evento sono stati gli studenti e le piccole medie imprese della provincia di Varese – oltre a noi, hanno partecipato Spm Spa, Pool Service Srl, Koh-I-Noor Srl, Omnia Plastica Spa e Roda Srl.

Foto di Max Fischer da Pexels

Si è parlato di Resilienza attraverso la voce dei ragazzi delle scuole medie della provincia di Varese.

Ben 18 istituti hanno partecipato al concorso sulla realizzazione di un articolo sul tema della resilienza ed i migliori 4 elaborati sono stati premiati secondo i criteri di creatività, originalità, contenuto, e storia d’impresa.

Le scuole Crespi di Busto Arsizio, Dante Alighieri di Gemonio, Salvo D’Acquisto di Lonate Ceppino e Anna Frank di Varese hanno visto come vincitori di questo concorso i loro studenti.

Video ispirato al tema dell’evento realizzato dalla Compagnia Sabbie Luminose Sand

Vi mostriamo dei piccoli estratti degli elaborati di questi ragazzi, che dimostrano la loro maturità e consapevolezza sul tema affrontato:

“Quando sentiamo parlare di resilienza, ci immaginiamo qualcuno che si piega e si rialza, dopo aver subito anche il peggiore dei mali. E’ proprio il caso del nostro tempo, in cui stiamo affrontando una grave pandemia che ha creato una situazione di crisi sanitaria ed economica: un momento difficile in cui tutti noi dobbiamo trovare la forza per un nuovo inizio.”

“L’esistenza ti mette alla prova, non avere paura […] Trova il coraggio, crea occasioni.”

“Noi possiamo decidere come guardare il mondo, a colori o in bianco e nero. Possiamo scegliere di vivere o sopravvivere. [….] Il mio futuro e quello di tutti è legato alla scelta di uno di questi due punti di vista. E io scelgo la resilienza al posto della rassegnazione.”

“Sii pronto al cambiamento, alla volontà di trasformarti, affinché la tua mente sperimenti la libertà [….]”

Leggendo queste parole, ci rendiamo conto che è davvero eccezionale il lavoro svolto da questi giovani nel definire un concetto così elaborato, che ha uno sguardo rivolto verso il futuro.

Anche il nostro amministratore delegato Paola Foiadelli è intervenuta: “Ragazzi non ponetevi mai limiti. Avete tutte le risorse dentro di voi per affrontare il futuro con coraggio, che non è l’assenza di paura, ma sapere che ne vale sempre la pena!” incoraggiando così questi giovani studenti a non aver paura del futuro, ma ad avere il coraggio di affrontarlo con perseveranza e passione.

Complimenti a tutti per questa bellissima iniziativa!

Alla prossima puntata,
Simona Gianoli